Eroica, folle e visionaria


11/3/2024 ore 17:00 

Aula magna Ex presidenza di Medicina, Padiglione 6

Largo Brambilla 3


Presentazione del libro Eroica, folle e visionaria di Silvia Bencivelli

(Bollati Boringhieri) con l'autrice. 


Modera Donatella Lippi, Università di Firenze


streaming: https://www.youtube.com/live/QzI1sT_0B8I?si=4SA4xZPWzY3Mt-OP 


Ogni tecnica e procedura medica, ogni farmaco e ogni intervento chirurgico, prima di arrivare nei nostri ospedali deve essere stato sperimentato sul corpo di qualcuno. In molti casi, quel qualcuno è stato lo stesso scienziato che ha avuto l’idea, contemporaneamente inventore e cavia di una nuova pratica medica. È la storia degli autoesperimenti: centinaia, forse migliaia, di esperimenti in cui qualcuno ha misurato, bevuto, mangiato, inalato, iniettato o insufflato qualcosa di nuovo all’interno del proprio corpo. In molti casi non è successo niente, qualcuno ci ha lasciato le penne, qualcuno ci ha preso il Nobel. Sono arrivati così molti dei progressi scientifici che oggi ci permettono di sopravvivere alle malattie che fino a pochi decenni fa ci condannavano a vite brevi e mediamente non troppo felici.