110120 - 20/1/2011 Caffè-Scienza: Grandi opere o grandi catastrofi?

SMS Rifredi, via Vittorio Emanuele II 303  http://www.smsrifredi.it/
ore 21:00


Curatore: Franco Bagnoli

Con

Filippo Catani,  Dipartimento Scienze della Terra, Università di Firenze
Nicola Casagli, Dipartimento Scienze della Terra, Università di Firenze

Terremoti, eruzioni, frane e alluvioni sono fenomeni naturali che si sono sempre verificati e sempre si verificheranno. Però, le conseguenze disastrose di tali eventi naturali sono spesso imputabili ad azioni scorrette da parte dell'Uomo. Ciò è dovuto essenzialmente alla scarsa conoscenza dei fenomeni ed alla insufficiente cultura scientifica nel campo delle scienze della Terra nelle azioni di pianificazione del territorio. La conoscenza ed il monitoraggio dei fenomeni sono la chiave per la programmazione delle attività di previsione e prevenzione e per la pianificazione dell’emergenza. Negli ultimi anni sono stati fatti enormi passi avanti nel campo del monitoraggio e del controllo a distanza dei dissesti del territorio, grazie soprattutto al rapido sviluppo nella tecnologia dei sensori di osservazione della Terra e delle comunicazioni. Oggi è già possibile misurare con precisione millimetrica i movimenti del terreno utilizzando i satelliti radar. Resta molto da fare soprattutto in campo educativo per riuscire a realizzare una completa convivenza con i rischi geologici nel nostro Paese.


Nell'immagine:  Via San Niccolò, targa contro le frane, divieto di costruire del 1545 di Cosimo I, da wikipedia http://it.wikipedia.org/wiki/Via_de%27_Bardi

Riferimenti bibliografici

Mario Tozzi - Catastrofi: Dal terremoto di Lisbona allo tsunami di
Sumatra: 250 anni di lotta tra l'uomo e la natura. Rizzoli

Siti web

www.protezionecivile.it
http://en.wikipedia.org/wiki/Natural_disaster
http://environment.nationalgeographic.com/environment/natural-disasters/

A proposito di grandi opere:
http://pianostrutturale.comune.fi.it

Per seguire in streaming (se funziona): https://sites.google.com/a/caffescienza.it/attivita/materiale-vario/webradio


Pagine secondarie (1): Ammazzacaffè
Ċ
Franco Bagnoli,
23 gen 2011, 02:22
Comments