101202 - 2/12/2010 Cafferenza: Perché il sesso è divertente?

Biblioteca delle Oblate, via dell'Oriuolo 26 http://www.biblioteche.comune.fi.it/biblioteca_delle_oblate/
ore 21:00

Curatore: Rocco Ruggeri

con

Franco Bagnoli, Centro per lo Studio di Dinamiche Complesse, Università di Firenze e Caffè-Scienza Firenze francobagnoli.complexworld.net

Gli esseri umani sono ossessionati dal sesso, molto più che tanti altri animali. Non solo i nostri corpi sono plasmati dalla selezione sessuale, come quelli degli altri animali che si riproducono con questo sistema particolare, ma anche, ovviamente, le nostre menti. Quasi sempre la selezione sessuale porta a sviluppare ornamenti molto evidenti e onerosi come la coda del pavone, assolutamente inadatti alla selezione per la sopravvivenza, ma molto utili per trovare un buon partner e vincere quindi la selezione sessuale. Nel caso umano, è probabile che la selezione sessuale abbia preso la strada delle manifestazioni culturali e artistiche, con la conseguenza di richiedere un grande cervello, che è necessario anche per interagire socialmente con gli altri individui nei tipici gruppi umani. E i grandi cervelli hanno indotto grandi modifiche nel nostro corpo, compresa la necessità di formare nuclei familiari abbastanza stabili.

Quale ruolo ha il piacere sessuale e l'innamoramento in tutto ciò? Da una parte si suppone che lo scopo del piacere sessuale sia la stabilizzazione delle coppie, anche se spesso sembra essere la causa della loro dissoluzione. Ma non potrebbe essere invece proprio il piacere sessuale lo strumento di selezione? La femmina del pavone prova piacere ad osservare la bella coda del maschio? 




Pagine secondarie (1): Ammazzacaffè
Comments