Il riciclo delle fibre a Prato nella prospettiva di un’economia circolare




I giovedì di CAFFÈ-SCIENZA

del TESSUTO e della MODA


Giovedì 14 marzo 2019 ore 18,00 - 19,30 

Aula Bianca del Teatro Magnolfi Nuovo Via Piero Gobetti, 79 - 59100 Prato

 

Il riciclo delle fibre a Prato nella prospettiva di un’economia circolare

con:

Cinzia e Fabrizio Tesi, 

titolari della ditta Comistra specializzata nella commercializzazione e trasformazione delle materie prime tessili e di filati e tessuti da fibre di riciclo, nonché membri attivi di ASTRI, Associazione Tessile Riciclato Italiana 

Modera:

 Antonio Mauro, R.S. - Ricerche e

 Servizi srl e Caffè Scienza


La sostenibilità rappresenta un percorso ormai consolidato a livello mondiale. Essa rappresenta il tentativo di conciliare la produzione industriale con la salvaguardia delle risorse fisiche ed umane disponibili oggi e per le generazioni che ci seguiranno. In questa prospettiva un grande rilievo assume la riduzione dei rifiuti a fine vita dei manufatti tessili. Nella maggiore parte dei casi si tratta di prendere in considerazione il capo di vestiario dismesso quale materia prima da reinserire in un nuovo ciclo tessile o in un altro ciclo manifatturiero. Il presente incontro focalizza l’attenzione sui concetti di sostenibilità, ma soprattutto di circolarità con particolare attenzione al caso degli abiti. In realtà, la novità non consiste nella scoperta di mestieri noti a Prato. Il nuovo è rappresentato dalla teorizzazione, prima sociale, poi economica ed infine tecnica, di pratiche da considerarsi ormai fondamentali per contribuire alla salvaguardia del sistema pianeta e per creare nuovi posti di lavoro. 




Ċ
Franco Bagnoli,
13 mar 2019, 02:50
Comments