Indiani d’America tra storia e immaginario



Caffescienza Prato 13/3/2018 ore 21:00

Sala Ex Celle Frigo 
Officina Giovani
Piazza Macelli, 4 Prato

con Naila Clerici, Università di Genova

modera e introduce Antonio MauroR.S. Ricerche e Servizi s.r.l. Prato

Una volta si leggevano libri e fumetti e molti erano i film 
western che parlavano dei Primi Americani; oggigiorno raramente le popolazioni indigene sono protagoniste nei media e solo se ci sono manifestazioni di protesta.
Più di cinquecento anni di genocidio, dicono alcuni storici, ma in molti casi i Nativi Americani sono ancora in pericolo, come l'ambiente in cui vivono. Naila Clerici vi porterà in Indian Country per conoscere le loro culture e la loro storia.







Naila Clerici già docente di Storia delle Popolazioni Indigene d'America presso l'Università di Genova. Dal 1984 dirige TEPEE, una rivista dedicata agli Indiani d'America e cura le attività culturali dell’Associazione SOCONAS INCOMINDIOS.
Ha studiato e soggiornato spesso negli Stati Uniti e in Canada per condurre ricerche sui Nativi Americani e ha viaggiato in tutto il continente americano, prendendo contatto con le popolazioni indigene. Le sue pubblicazioni di carattere etno-storico trattano argomenti relativi alla politica del governo americano e canadese nei confronti degli autoctoni, ai ruoli di genere, al rapporto dei nativi con i media, alla comunicazione interculturale.


ą
Franco Bagnoli,
29 gen 2018, 07:54
Ċ
Franco Bagnoli,
29 gen 2018, 07:52
Comments