Il taccuino del Dr. Watson

Ovvero: dove si nasconde la fisica nella vita di tutti i giorni

Presentazione del libro di Franco Bagnoli per l'Associazione Caffè-Scienza

Giovedì 14 dicembre ore 15:15 Aula magna del Dipartimento di Fisica e Astronomia. 

Con Franco Bagnoli, Dipartimento di Fisica ed Astronomia, Università di Firenze e Associazione Caffè-Scienza

È il 1926 e la polizia londinese sta cercando affannosamente di scoprire dove si è nascosta la Fisica. Il Professore, un suo spasimante che assomiglia in maniera inquietante ad Albert Einstein, è sospettato di complicità, per quanto si affanni a dire che, al contrario, ha sempre cercato di mostrare dove Lei sia a tutto il mondo. 
Data la situazione disperata, vengono richiamati in servizio Sherlock Holmes e il Dr. Watson, che esaminano i vari indizi presenti sulla scena del delitto, sospettando che la Fisica in realtà sia nascosta dappertutto nella vita di tutti i giorni. 
Il Dr. Watson annota diligentemente le varie scoperte sul suo taccuino, appunti che noi possiamo adesso finalmente esaminare, lasciandoci coinvolgere in questa ultima avventura dei due investigatori fino al sorprendente e inaspettato finale. 
ą
Franco Bagnoli,
6 dic 2017, 07:53
Ċ
Franco Bagnoli,
6 dic 2017, 07:53
Comments