Occhi sul cielo

Visione notturna: occhi sul cielo

http://www.msn.unifi.it/event/occhi-sul-cielo/

In streaming con la collaborazione dell'Associazione Caffè-Scienza

Spettacolo di teatro, cinema e scienza

novembre 12 / 21:00 - 23:00

In occasione dell’anno internazionale della luce, torna il viaggio nell’astronomia e nel cinema muto di visione notturna, uno spettacolo che combina cinema, teatro e seminario accademico in un inedito esperimento di comunicazione scientifica. In Occhi sul cielo il protagonista è il telescopio: dal cannocchiale di Galileo alle missioni spaziali, il telescopio ha cambiato per sempre l’immagine dell’universo e di noi stessi. Si parte all’inizio del novecento, quando i telescopi diventano “grandi” e si può finalmente vedere quello che nessuno ha mai visto prima, accompagnati dalle inafferrabili immagini in movimento del cinema delle origini. Dopo un flashback che ci porta all’epoca di Galileo, Guido Risaliti ci accompagnerà nei luoghi più remoti dell’universo, fino a dove possiamo spingere oggi il nostro sguardo, grazie ai grandi telescopi a Terra e nello spazio.

Visione notturna

dal cinema muto all’astronomia contemporanea

presenta

Occhi sul cielo

di Lapo Casetti, Antonella Gasperini e Paolo Tozzi

con Guido Risaliti e gli attori del Teatro del Mantice

 

Giovedì 12 novembre 2015, ore 21

Museo “La Specola”, Salone degli Scheletri, via Romana, 17 Firenze                                   

 

Ingresso libero su prenotazione: e-mail eventi@arcetri.astro.it tel. 055 2752244

 

Visione notturna è una produzione di:

INAF-Osservatorio Astrofisico di Arcetri,

Associazione Astronomica Amici di Arcetri

OpenLab-Università di Firenze

in collaborazione con il Museo Nazionale del Cinema di Torino, il Teatro del Mantice e

Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze.


Comments