…e poi fu Fast Fashion!!!! Un modello valido per il tessile e l’abbigliamento?


Martedì 24 Maggio 2016 ore 21: 00


Museo del Tessuto Prato Caffè-Scienza del tessuto e della moda


…e poi fu Fast Fashion!!!! Un modello valido per il tessile e l’abbigliamento?


con Paolo Rossi, Esperto senior e Temporary Manager settore Moda


Modera Antonio Mauro, R.S. - Ricerche e Servizi s.r.l., Prato


Introducono Franco Marini (Presidente) e Filippo Guarini (Direttore),

Fondazione Museo del Tessuto



 

Nonostante la crisi dei mercati del tessileabbigliamento negli ultimi anni, le aziende che hanno utilizzato il modello di business fast fashion hanno ottenuto performance economiche nettamente superiori alla media settoriale. Dall'esperienza dei piccoli laboratori in grado di fare produzioni rapide a imitazione di quelli che si rivelavano i prodotti best seller di stagione, sono nate imprese che hanno reinventato, modernizzandolo, il modello del pronto moda. Vari studi considerano il fast fashion come una forma evoluta di risposta alle richieste del mercato.
L’esame di una serie di riferimenti a livello economico e dei sistemi organizzativi applicati evidenziano i meccanismi sottesi che riguardano i temi del “servizio”, della “relazione di partnership con i clienti”, della “rapidità di risposta”, del “ciclo corto”.



ą
Franco Bagnoli,
20 apr 2016, 09:15
Ċ
Franco Bagnoli,
20 apr 2016, 09:15
Comments