Prevedere il traffico




16/2/12 Caffescienza SMS Rifredi ore 21:00



Ospiti

Armando Bazzani, Dipartimento di Fisica, Università di Bologna
Sandro Rambaldi, Dipartimento di Fisica, Università di Bologna

Moderatore

Andrea Guazzini, Centro per lo Studio di Dinamiche Complesse, Università di Firenze

Sommario

Il problema della previsione del traffico è importante perché ovviamente ci tocca tutti quanti, ma ha anche a che fare con la libertà di movimento: i dati di mobilità dei registrati dai sistemi GPS istallati nei veicoli insieme  a quelli dei telefonini  di nuova generazione, potranno tra poco fornire dati sufficientemente dettagliati per prevedere il traffico in tempo reale, e, si spera, evitare situazioni pericolose e ingorghi agendo su semafori e forse anche dando consigli personalizzati per mezzo di navigatori "intelligenti". Questo però vuol dire che si può "profilare" completamente un individuo, e sapere tutto sul suo stile di guida, le sue destinazioni usuali ed eccezionali, e così via. In futuro le assicurazioni potranno usare i dati in loro possesso  per calibrare la polizza assicurativa in base allo stile di guida. Tutto ciò è forse giusto, ma di certo inquietante.





Forecasting traffic


The problem of traffic prediction is important because it obviously affects us all, but it also has to do with the freedom of movement. The mobility data recorded by the GPS systems installed in vehicles along with those from next generation mobile phones, can not only provide sufficiently detailed data to predict the real-time traffic, but also, hopefully, avoid dangerous situations and acting on traffic lights and traffic jams (perhaps giving "intelligent" personal advice to navigators). But this also means that one can "profile" completely an individual, and know everything about his driving style, his usual and exceptional destinations, and so on. In the future insurance companies will use their data to calibrate the insurance policy according to one's driving style. This is perhaps right, but certainly disturbing.


Ċ
Franco Bagnoli,
9 feb 2012, 23:44
Ċ
Franco Bagnoli,
7 feb 2012, 04:16
Comments